Cie ZAHRBAT – Brahim Bouchelaghem

Disponibilità

Date a richiesta in estate ed autunno 2013

Programmi

Da Zahrbat, il suo primo assolo, Brahim Bouchelaghem sviluppa il suo percorso di coreografo e autore originale e sensibile. In repertorio Davai Davai…; Hiya (Lei) e una nuova creazione per il 2014

Da Zahrbat, il suo primo assolo, Brahim Bouchelaghem sviluppa il suo percorso di coreografo e autore originale e sensibile. La sua danza, aperta al mondo, si nutre di riflessioni, ricordi e scambi. Ogni creazione costituisce una nuova avventura all’incontro dell’altro.

Così, per “Davai Davai…” ha deciso di coinvolgere nel suo universo poetico un gruppo di nove danzatori russi. Insieme, sono partiti alla ricerca dell’espressione sensibile, dell’emozione giusta. Questa creazione è il prodotto di un autentico scambio umano in cui si mescolano vite e aspirazioni poetiche.
La loro forza e la loro determinazione hanno portato questi danzatori, i TOP 9, sulla scena internazionale delle competizioni Hip Hop, dove hanno ottenuto la consacrazione suprema per un gruppo di breakers vincendo il Battle of the Year 2008.
Attingendo dalle esperienze umane, Brahim Bouchelaghem desidera confrontarsi con i percorsi di vita, che suddivide in tre temi: il libero arbitrio, il rapporto dell’individuo con il gruppo e la costruzione dell’individuo.

Sono i percorsi individuali, i ricordi personali di ciascun membro dei TOP 9 che costituiscono la materia, l’argilla che Brahim Bouchelaghem intende modellare. Con loro, analizza gli istanti cruciali delle scelte passate, che siano state insignificanti o determinanti.
Insieme, percorrono di nuovo sentieri che si diramano, traducendo le esperienze umane attraverso i movimenti danzati e le tecniche proprie dell’hip hop.